Il Gragnano deve cedere in Coppa al Napoli United

Eccellenza Campania
14.10.2020 21:35 di Massimo Poerio   Vedi letture
Il Gragnano deve cedere in Coppa al Napoli United

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Una gara senza storia che ha visto il Napoli United vincere meritatamente. Partita chiara fin dalle prime battute, con i partenopei arrembanti ed un Gragnano che non riesce ad impensierire il portiere avversario. Lo United si dimostra concentrato e pericoloso fin dalle prime battute del match soprattutto con Renelus e Diop pronti a finalizzare gli ottimi spunti provenienti dalle fasce, soprattutto quella destra con un Rosi in grande spolvero.

È proprio il numero 7 della formazione partenopea a regalare il primo brivido al 4’ minuto ma la palla è fuori dallo specchio della porta. Ancora Rosi serve Renelus che spara alto. Ma dopo pochi minuti, il classe 2002 si procura il rigore. Dagli undici metri va Diop, da qualche giorno maggiorenne, che non fallisce. Napoli in vantaggio al 22’. Ci prova anche Tia senza fortuna ma il raddoppio è nell’aria e Renelus di potenza e precisione, scarica un tiro imparabile per Russo. La prima frazione di gioco si conclude con il dominio dei napoletani. Nella ripresa il Gragnano prova a recuperare lo svantaggio, ma gli animi si scaldano, nonostante l’intensa pioggia, e Del Prete viene espulso per doppia ammonizione. Gara nervosa e iniziano a fioccare i gialli. Girandola di sostituzioni ma nulla di eclatante da segnalare, se non una traversa del Napoli United e l’unica vera occasione della partita per i padroni di casa con la punizione di Tranchino al 77′ che termina poco alto poi nulla più. Il Napoli United si giocherà quindi il passaggio del turno con l’Acerrana, mercoledì 22 al “Vallefuoco” di Mugnano. Intanto testa al campionato con la sfida di domenica a Pianura.