Oddi: «Adesso il Lanciano deve cominciare a vincere»

Eccellenza Abruzzo
14.10.2020 22:15 di Massimo Poerio   Vedi letture
Fonte: il messaggero
Oddi: «Adesso il Lanciano deve cominciare a vincere»

Prosegue a piccoli passi il processo di crescita del Lanciano. Domenica contro lo Spoltore è arrivato il quarto risultato utile consecutivo, striscia in cui i rossoneri hanno vinto una partita pareggiando- ne tre. Nulla di epico, ma neppure di così disastroso come ci si immaginava alla vigilia di un campionato pieno zeppo di punti interrogativi.

Pur con dei limiti evidenti, la squadra allenata da Giancarlo Oddi sta dimostrando una grande attitudine al lavoro e allo spirito di sacrificio. “I pareggi non muovono la classifica – com- menta il tecnico rossonero – le partite dobbiamo vincerle sfruttando le occasioni che ci capitano, ma sono anche consapevole delle difficoltà incontrate in questo scorcio iniziale di stagione. Per questo, al ter- mine della partita contro lo Spoltore, non ho esitato a entrare nello spogliatoio per rin- graziare tutti i ragazzi”. Passa- to un mese caratterizzato dai turni infrasettimanali, quella attuale sarà finalmente una settimana “normale” in cui ci si potrà concentrare su aspetti atletici e tattici. Domenica trasferta sul campo dell’Alba Adriatica, dove continueran- no ad essere assenti il difensore Petrini e l’attaccante Incoronato. In compenso sarà disponibile Shipple, fresco di ingaggio. Per il “faraone”, elemento di indubbia qualità, è l’ennesi- mo ritorno in maglia rossonera. Per motivi familiari ha invece rescisso il contratto Francesco Di Pinto. “Ci tengo a rin- graziare la città e i tifosi per il calore dimostrato in questo periodo – dice il centrocampista - purtroppo sono costretto a la- sciare questa bellissima società che mi ha dato tanto. Un caloroso in bocca al lupo soprattutto ai miei ex compagni: sono un grande gruppo”.