Quattro conferme e sei nuovi arrivi: primi movimenti di mercato dell’Arcella

Eccellenza Veneto
05.07.2020 09:00 di Nicolas Lopez   Vedi letture
Quattro conferme e sei nuovi arrivi: primi movimenti di mercato dell’Arcella

Primi movimenti di mercato per l’Arcella, che in vista della stagione sportiva 2020/2021 sta mettendo a segno i primi colpi nell’allestimento della formazione che si presenterà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Eccellenza.

Si comincia con qualche conferma importante: in difesa rimangono Andrea boscaro e Federico Gal, a centrocampo continueranno a vestire il bianconero Lorenzo Magnino e Riccardo Guerriero. Prime pedine di uno scacchiere che va integrandosi con i nuovi elementi.

Sei sono i nuovi acquisti che l’Arcella ha già messo a segno. Tra i pali bianconeri arriva Luca Berto, classe ’91, ex Campodarsego e CastelbaldoMasi. In difesa il giovane Francesco Paccagnella (2000) dal Mestre, e i due terzini Davide Fior (2001) dal Cittadella e Francesco Cecchinato (2001) dal MestrinoRubano. Colpo importante anche per il centrocampo arcellano: arriva – sempre dal mestrino – il regista Andrea Tessari, classe 1993, esperienza e qualità di scuola Padova e con un passato importante tra serie C/2 e D con le maglie, tra le altre, di Este, Luparense, Poggibonsi e Legnago. In attacco stesso percorso per Matteo Rampazzo, autore di 14 reti l’anno scorso in Promozione.

“Siamo molto soddisfatti di questi primi tasselli”, spiega il direttore generale dell’Arcella, Massimo Ceccato. “Tutti i ragazzi nuovi hanno un curriculum importante, e di loro ci ha colpito soprattutto l’aspetto umano. li abbiamo conosciuti, e sappiamo adesso che anche a livello di spogliatoio sapranno darci un contributo importante. Abbiamo iniziato il lavoro di allestimento della squadra, che sta proseguendo bene e continuerà nelle prossime settimane in collaborazione con mister Tentoni e con il presidente Favero”.