UFFICIALE: La Frattese formalizza l'accordo con Capasso

Eccellenza Campania
11.08.2020 10:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
UFFICIALE: La Frattese formalizza l'accordo con Capasso

La Frattese Calcio 1928 è lieta di annunciare il rinnovo dell’accordo per la stagione 2020/2021 con Sossio Emanuele Capasso. Esterno dalle spiccate doti offensive, lo “scugnizzo di Frattamaggiore” predilige partire dall’out di sinistra per poi accentrarsi e dare sfoggio delle sue qualità. Vanta già due stagioni disputate nella Prima Squadra nerostellata, dove si è messo in mostra quando chiamato in causa. Rapido e dotato di un’ottima tecnica, Capasso cerca spesso la giocata, puntando gli avversari e creando superiorità numerica. Una vera e propria spina nel fianco capace di colpire in qualsiasi momento con dribbling ubriacanti e conclusioni velenose. Dunque la Frattese si tiene stretta un talento puro, che è chiamato ad esplodere definitivamente agli ordini di mister Ambrosino.

SOSSIO EMANUELE CAPASSO – Esterno offensivo classe ’01, dà i suoi primi calci al pallone presso l’Oasis Club, dimostrando di avere la stoffa del campione. La sua tecnica non passa inosservata e la Salernitana decide di ingaggiarlo. Capasso milita nell’Under17 granata prima di passare alla Frattese. Con la Juniores nerostellata segna ed impressiona tutti con giocate di tutt’altra categoria, che gli valgono la chiamata in Prima Squadra. Viene arruolato in pianta stabile tra i “grandi”, riuscendo ad andare anche in goal. Ora “la Joya” ha deciso di proseguire il cammino al fianco della Stella e di centrare la quinta annata consecutiva all’ombra del “P. Ianniello”. Di seguito riportate le parole del giovane attaccante: “Sono contento di essere stato riconfermato per il quarto anno di fila e ringrazio la nuova proprietà per la fiducia riposta in me. Far parte di un gruppo di giocatori esperti da cui, complice la mia giovane età, posso solo imparare è motivo di orgoglio e darò il massimo, assicurando tanta attenzione nell’imparare i “trucchi del mestiere”. Ho un sogno nel cassetto: partecipare nella scalata dei colori della mia città in Serie D!”