Varesina, il club: "Telefonata chiaritrice, chiuse polemiche con Vogherese"

Eccellenza Lombardia
06.02.2020 22:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Varesina, il club: "Telefonata chiaritrice, chiuse polemiche con Vogherese"

La Società Varesina dopo aver visionato il comunicato ufficiale e dopo aver subito ripetuti attacchi e offese attraverso i canali di comunicazione, ritiene opportuno, tramite questo comunicato, chiarire una volta per tutte la situazione.

Specifichiamo innanzitutto che il nostro team manager Andrea Vezzoli ha subito la squalifica dopo essere stato espulso per aver protestato al termine del primo tempo perché il direttore di gara ha fischiato prima della fine recupero con la nostra squadra in attacco, e che quindi l’episodio non è minimamente riconducibile agli episodi negativi del secondo tempo.

Specifichiamo inoltre che i “sostenitori indebitamente presenti nella zona spogliatoi che offendevano i calciatori avversari” per le quali la società è stata gravata di una multa di 250€ erano in realtà FUORI dal recinto di gioco.

In una gara ricca di tensione ci sono stati sicuramente momenti da dimenticare al più presto che sono contrari a quelli che sono i principi della nostra società.

Per questo la società stessa a nome del Presidente e della dirigenza pone le scuse nel caso il comportamento di qualche tesserato o tifoso sia stato non consono a quello che è lo stile Varesina e i propri valori.

Non abbiamo fatto nè faremo proclami o post o elenchi dettagliati di tutti gli episodi spiacevoli accaduti Domenica, e ce ne sarebbero di molto molto gravi.

Il comunicato ufficiale ha colpito solo noi e ne prendiamo atto, circoscrivendo tutti questi episodi pur spiacevoli a “cose di campo” che devono svanire al fischio finale.

Il nostro Direttore Max Di Caro ha avuto una telefonata chiarificatrice con il presidente Oreste Cavaliere, e proprio in base a questo, vogliamo ritenere chiusa qualsiasi forma di polemica con la società Vogherese, alla quale auguriamo il meglio per il proseguio del campionato.