Virtus Avellino, ufficiale l'ingaggio di tre calciatori

Eccellenza Campania
07.12.2018 19:00 di Anna Laura Giannini  articolo letto 746 volte
Virtus Avellino, ufficiale l'ingaggio di tre calciatori

La rivoluzione in casa Virtus Avellino non si ferma e dopo gli innesti in difesa di Trifone e Pascuccio, alla corte di mister Rino Criscitiello arrivano anche Vincenzo Petriccione, Massimiliano Ammendola e Armando Simeri.

Tre colpi di spessore per rilanciare la società virtussina in questa seconda parte della stagione. Tre colpi che aggiungono qualità e forze fresche nello scacchiere bianconeroverde. Con l’ennesimo blitz di mercato, il diesse Stefano Squitieri e il direttore generale Lello Mallardo mettono a segno altri tre innesti di spessore.

Si tratta di Vincenzo Petriccione, terzino destro classe ‘99 originario di Secondigliano di Napoli, che è stato prelevato dall’Agropoli dove ha disputato la prima parte della stagione. Petriccione ha inoltre vestito la maglia del Valdiano in Eccellenza lo scorso anno e prima ancora della Turris nel Campionato di Serie D.

Il colpo ad effetto arriva, però, dal Cilento dove è stato prelevato Massimiliano Ammendola. Playmaker classe ’90 proveniente dal Santa Maria di Castellabate e con un pedigree di tutto rispetto. Il centrocampista centrale, infatti, è cresciuto nelle giovanili del Napoli dove ha fatto anche il suo esordio in Serie A nel campionato 2012/2013 prima di vestire le maglie di Aversa Normanna, San Tommaso e Frattese.

Ultimo, ma solo in ordine di tempo, l’ingaggio di Armando Simeri, classe ‘96 dalla Scafatese. Fratello di Simone Simeri, attaccante protagonista a Bari nel campionato di Serie D, Armando è un esterno di centrocampo.