Crema, il dg Rossi: "Siamo sconcertati, ma a parità di partite siamo salvi. Siamo fiduciosi"

22.05.2020 18:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Crema, il dg Rossi: "Siamo sconcertati, ma a parità di partite siamo salvi. Siamo fiduciosi"

Dopo la decisione della LND di proporre la retrocessione delle ultime 4 di ogni girone (CLICCA QUI), la redazione di notiziariocalcio.com ha intervistato Giulio Rossi, direttore generale del Crema, società che, probabilmente, ha la posizione più particolare (quart'ultima oggi, ma con una gara in meno): "Sia il sottoscritto che la proprietà siamo davvero sconcertati. Anziché andare a prendere decisioni più semplici, che avrebbero accontentato un po' tutti, sono andati ad infilarsi in una situazione incredibile. Non ci sono tante uscite: come la metti, qualcuno resta scontento. Vengono lesi dei diritti, ovvero quello di giocarsi i titoli sportivi sul campo. Ognuno si regolerà di conseguenza".

"Noi, però, dovremmo salvarci", continua Rossi. Se dovessero cristallizzare questa classifica, dovrebbero quanto meno tenere in riferimento il quoziente punti che, per noi, è davvero di pochissimo superiore alla Sammaurese. Qualora dovessero, invece, non considerare valida l'ultima giornata, ci sarebbe una situazione di pari punti. Sappiamo bene che a livello di NOIF ci sarebbe uno spareggio, ma non è possibile; e, quindi, si dovrebbe considerare la classifica avulsa. Non tutte le squadre si sono incontrate andata e ritorno, nel nostro caso sì, e saremo avvantaggiati anche in questo caso. Noi siamo ancora in attesa che venga fissata l'udienza del Collegio di Garanzia per la partita con il Ciliverghe. Rischieremmo addirittura di finire con due partite in meno. Siamo fiduciosi".