Equipe in crescita, sconfitta di misura a Carate

Finisce 1-0 l’amichevole fra la Folgore ed i disoccupati lombardi
Decide una rete di Gerevini, ma tante occasioni per gli ospiti
13.08.2018 08:45 di Titti Acone  articolo letto 325 volte
Equipe in crescita, sconfitta di misura a Carate

Sconfitta di misura (1-0) per l’Equipe Lombardia nell’amichevole giocata sul sintetico del centro sportivo di Verano Brianza, con tante occasioni da ambo le parti, in un match giocato su buoni ritmi. Bene la squadra di casa, condotta da mr. Siciliano, schierata con un 3-5-2, in completo azzurro. Di contro la squadra dei disoccupati, in completo bianco con pantaloncini neri, che mr. Ferri ha disposto nel solito 4-2-3-1.

Parte bene la Folgore al 3’ con un lancio di Poesio per Dayne, che conclude di poco fuori; risponde al 6’ l’Equipe con una punizione di Odu toccata corta per Perez che tira angolato ma Rainero blocca; ancora Caratese al 13’ con una combinazione Gerevini-Vingiano, assist per Dayne, messo solo davanti a Maggioni che compie un miracolo deviando in angolo; nuova occasione al 17’ con uno scatenato Odu che ruba palla, dribbla un paio di avversari, ma non riesce a concludere sull’uscita bassa del portiere di casa. Punizione al 25’ di Penna di poco alta, al 27’ Reyez serve Thalmas che controlla di testa, supera un avversario ma il suo tiro viene bloccato da un ottimo Rainero. Al 28’ l’azione che decide la partita: Bianco serve Febbrasio, altro assist per l’onnipresente Penna che ci prova di nuovo costringendo Maggioni all’ennesima paratona. Sull’angolo di Penna, Gerevini, lasciato colpevolmente solo sul secondo palo da Perez, realizza di sinistro l’1-0. Insiste la Folgore sulla catena di sinistra al 32’ con Gerevini che serve Febbrasio ma il portiere ospite blocca e al 38’ con il solito schema su calcio d’angolo, con torre di Zacchi per Dayne che ci prova con un tap-in ma Maggioni è ancora presente.

La ripresa si apre ancora con la Folgore che al 4’ sull’asse Febbrasio-Dayne, il cui tiro è di poco alto sulla traversa. Poi esce l’Equipe, trascinata dall’asse Onwudabe-Oduamadi: al 6’ Odu serve Ateba il cui tiro viene deviato in angolo; all’8’ ancora Odu per Perez, tocco corto per Onwudabe che mette in mezzo per Thalmas che di testa conclude di poco alto; al 10’ punizione di Odu, torre di Thalmas, voleè di Tufo e Brambilla devia miracolosamente in angolo; al 17’ ancora Odu parte in progressione, doppio dribbling, assist per Tufo che cicca la facile conclusione; infine al 20’ Doda recupera una palla a metà campo, Reyez vede Ateba libero, lo serve, ma il tiro è di poco fuori. L’Equipe si spegne, paga i cambi e gli impegni ravvicinati e la Folgore si riappropria della partita. Al 35’ Siviero scappa sulla sinistra, supera facilmente un imbambolato Wade, tira e colpisce la parte alta della traversa; la cronaca si chiude al 38’ con l’ennesimo lancio di Vingiano per Poesio che di testa impegna Maggioni.

Ora per l’Equipe ci sono gli impegni finali di lunedì 13 a Casatenovo contro la Casatese ed il 19 agosto a Ferreira Erbognone contro la neo-promossa in Eccellenza.

Il tabellino

domenica 12 agosto 2018, Verano Brianza (MB), centro sportivo “Claudio Casati”

Folgore Caratese - Equipe Lombardia 1-0 (p.t. 1-0)

Folgore Caratese (3-5-2): Rainero (32’ Brambilla); Zacchi, Cattaneo, Derosa; Bianco, Poesio, Vingiano, Penna, Gerevini; Dayne, Febbrasio. Dal 63’: Brambilla; Cattaneo, Derosa, Pompei; Marchio, Bianco (68’ Troiano), Vingiano, Febbrasio, Siviero; Carbone, Poesio. All. Siciliano.

Equipe Lombardia (4-2-3-1): Maggioni; Perez (66’ Pischetola), Doda (66’ Wade), Toscano, Calò (46’ Tufo); Reyez Espinoza (71’ Napoli), Onwudebe; Alanga (46’ Ucheria), Oduamadi, Ateba (71’ Khlifi); Thalmas. All. Ferri.

marcatori:  28’ Gerevini (FC)

note: recuperi p.t. 0’ e s.t. 0’; nessuno ammonito; terreno in erba sintetica in buone condizioni; giornata  calda ed afosa con temperatura vicina ai 30 gradi