Fanfulla, il ds Bianchi a NC: «Fermare e disputare i recuperi è stata una stupidaggine, vi spiego...»

19.11.2020 19:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fanfulla, il ds Bianchi a NC: «Fermare e disputare i recuperi è stata una stupidaggine, vi spiego...»

La serie D si è fermata per permettere di recuperare buona parte delle oltre 100 partite non disputate finora, ma sono state poche le partite disputate. Ora, in attesa del nuovo protocollo, il campionato di serie D si ferma. La redazione di notiziariocalcio.com ha deciso di sentire il parere di quanti più addetti ai lavori possibile.

Oggi è il turno di Fabrizio Bianchi, direttore sportivo del Fanfulla: «Noi come società abbiamo cercato sempre di giocare, pure avendo qualche defezione dovuta al covid, poiché, avendo ragazzi che vanno a scuola, qualcuno è dovuto restare in quarantena. La base è questa: si sapeva che sarebbe stato un campionato anomalo, il periodo è questo. Bisogna mettersi in testa che la perfezione non esiste, ma il protocollo deve dare chiare indicazioni: pare che, fino ad un tot di positività, si dovrebbe giocare, quanto invece sono state rinviate gare per motivi davvero irrilevanti. Con un protocollo chiaro si può arrivare in fondo in maniera decente, altrimenti no. Fermare e organizzare i recuperi è stato una stupidaggine, anche perché tanti recuperi non si sono giocati e sono state fermate squadre che, invece, potevano giocare. Quando ripartirà il campionato? Dicono il primo week-end di dicembre, io mi auguravo di giocare dal 29 novembre, ma se non cambiano il protocollo il problema resterà sempre».