Flaminia, il ds Coni a NC: "Senza le giuste idee sarà un futuro poco roseo"

08.04.2020 11:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Flaminia, il ds Coni a NC: "Senza le giuste idee sarà un futuro poco roseo"

Con 34 punti conquistati, il Flaminia naviga a centro classifica nel girone E di serie D. Per avere un giudizio dalla società su quanto fatto finora, abbiamo contattato Gigi Coni, direttore sportivo del club laziale: "Abbiamo avuto una serie di infortuni che non ci hanno permesso di fare bene, credevamo di fare un campionato importante. Si trattava di una squadra completamente nuova, c'è voluto tempo per amalgamare tutti, siamo stati un po' condizionati. Siamo tornati a fare il girone E dopo diversi anni; non c'è una squadra che spicca, ma in generale c'è un buon livello, e Grosseto e Monterosi hanno dimostrato di avere qualcosa in più delle altre. Menzione particolare per il Grassina, una compagine che non ha calciatori di grandissimo spessore, ma giocano insieme da diverso tempo, e mi hanno fatto davvero una grande impressione".

Sulle prospettive future della stagione 2019-2020: "Difficile pensare a ciò che verrà. Mi auguro di poter tornare in campo, ma è difficile stabilire cosa succedere da qui a tre mesi. Siamo di fronte ad un problema importante, non ci sono linee guida da parte degli scienziati. Danni economici ce ne sono, non solo per il calcio ma per le aziende in generale. Spero che la Federazione abbia le idee giuste per dare una mano, altrimenti il futuro sarà poco roseo per le società dilettantistiche".