Gelbison, mister Squillante a NC: "Lancio un messaggio alla squadra. Cerignola in grande forma..."

25.02.2020 14:00 di Giovanni Pisano   Vedi letture
Gelbison, mister Squillante a NC: "Lancio un messaggio alla squadra. Cerignola in grande forma..."

La sconfitta di Domenica sul campo del Gravina, ha chiuso la serie positiva della Gelbison, che veniva da sei risultati utili consecutivi. Del momento della squadra campana del girone H, ne abbiamo parlato con mister Luigi Squillante: "Avevo chiesto una cosa ai ragazzi: dare continuità. Domenica scorsa abbiamo avuto un ottimo approccio alla squadra, poi nei 20 minuti successivi siamo andati in difficoltà, contro un Gravina che ha spinto tanto. Ci siamo ripresi bene, c'era un rigore solare per noi che non è stato neanche menzionato, e in Puglia spesso succedono queste cose. Difesa che subisce poco? Io ho sempre lavorato bene sugli attaccanti, per me sono loro i primi difensori. La difesa era già forte, l'abbiamo schermata con un 4-3-3; ma diciamo anche che da diverse partite troviamo sempre il gol. Le mie squadre solitamente hanno sempre fatto tanti gol, ora non sta succedendo. Ci sono annate in cui un attaccante fa 20 gol, ed in altre non riesce a sbloccarsi; ricordo El Ouazni ad Ercolano: un anno fece 1 gol, quello successivo 27".

Il tecnico ci tiene a lanciare un messaggio alla squadra: "Oggi non serve tanto parlare: dobbiamo salvarci, e sarà dura. Esorto i miei calciatori a non mollare mai mentalmente, non dobbiamo commettere l'errore di domenica scorsa: non ho visto la stessa fame di altre partite, quando abbiamo chiuso le partite. Forse inconsciamente abbiamo un po' mollato dopo i 6 risultati utili consecutivi, ed è una cosa che non deve più succedere. Nell'aria si sentiva che non c'era grande attenzione; una partita si può perdere, si è messa anche la cattiva sorte, considerato che il Gravina ha segnato su un secondo angolo consecutivo battuto a tempo scaduto. Ma resto molto orgoglioso dei ragazzi, danno tutto negli allenamenti".

Sul prossimo avversario ed il girone: "Domenica affronteremo in casa l'Audace Cerignola, la squadra che ha il miglior attacco, ed è davvero in grande forma. Noi non possiamo però lasciare punti: dietro hanno vinto Nocerina e Francavilla, non possiamo fermarci. Il girone è durissimo, Taranto e Casarano hanno speso tanto e sono arretrati, e lo stesso Gravina è una squadra con calciatori importanti".