Il ds Andrea Brentegani a NC: "Via anche se i risultati ci davano ragione. Il Sona sta già programmando la D"

28.05.2020 09:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Il ds Andrea Brentegani a NC: "Via anche se i risultati ci davano ragione. Il Sona sta già programmando la D"

Nei giorni scorsi ha fatto rumore lo scossone che ha colpito il Sona, società capolista del girone A di eccellenza veneta che, nonostante gli ottimi risultati, ha visto andar via tre importanti pedine dello staff: l'allenatore Giuseppe Brentegani, il direttore sportivo Andrea Brentegani e il direttore generale Lauro Bonsaver.

La redazione di notiziariocalcio.com ha deciso di contattare Andrea Brentegani: "Durante la stagione, nonostante i risultati dessero ragione a noi, ci sono state delle incomprensioni. Terminata la stagione, ci siamo seduti ed abbiamo capito che le vedute non erano le stesse. Di comune accordo, si è scelto di separarsi, nonostante un'annata fantastica, contro ogni tipo di previsione".

"Se vogliamo parlare di unità", continua il ds, "dobbiamo dire che c'è stata tra me, diggì, allenatore e rosa. Avendo i risultati dalla nostra parte, era anche difficile creare un litigio. Poi a fine stagione, senza rammarico, abbiamo deciso di separarci, anche perché lo scorso anno, quando la proprietà Sona ci ha chiamato, ci ha dato carta bianca, abbiamo avuto piena libertà in tutto. La società, dopo due anni di eccellenza in cui si sono salvati ai playout ed alla penultima giornata, ci ha chiesto un campionato tranquillo, senza sofferenze, con una riduzione del budget".

Sul futuro del Sona: "Mi sono trovato con la società a parlare lo scorso mercoledì e, dopo esserci salutati e stretto la mano, loro stavano già programmando la serie D. Hanno già interpellato il comune per la messa a norma dell'impianto; so che hanno contattato alcuni calciatori di quest'anno per capire le loro intenzioni".