Il Pallone d'Oro della Serie D è pronto ad infiammare il calciomercato

01.07.2020 09:00 di Maria Lopez   Vedi letture
Il Pallone d'Oro della Serie D è pronto ad infiammare il calciomercato

L'ultimo "Pallone d'Oro" di Serie D è pronto ad infiammare il calciomercato. Parliamo di Gianluca Draghetti, classe 1993, fresco vincitore dell'ambito premio messo in palio dal portale statistico tuttocampo.it.

Draghetti, dopo aver vinto il campionato con il Lecco nella scorsa stagione, quest'anno per motivi personali ha scelto di avvicinarsi a casa e sposare il progetto del Sasso Marconi Zola.

E così la società emiliana si è ritrovata in rosa un vero fuoriclasse che in venticinque presenze ha messo a segno ben dodici reti giocando da trequartista-seconda punta.

Il talento ventiseienne è un calciatore polivalente, nasce, come detto, fantasista/seconda punta, ma può ricoprire praticamente tutti i ruoli d'attacco giocando anche come esterno, sia a destra che a sinistra come fatto ad esempio proprio a Lecco.

Un calciatore strutturato, con il suo metro ed ottanta di altezza per settantatre chilogrammi di peso, ma anche veloce. Draghetti ha uno dei suoi punti di forza nella grossa cifra tecnica abbinata alla capacità di vedere la porta, peculiarità che, soprattutto per un esterno, non si riscontra comunemente.

Su di lui, secondo quanto raccolto da NotiziarioCalcio.com, ci sono già alcuni club importanti ma altri potrebbero aggiungersi infiammando letteralmente il calciomercato con uno dei talenti più interessanti di tutta la categoria.