Il presidente Bolami: "Vastese in C entro tre anni. E sullo stadio..."

10.10.2019 15:00 di Giovanni Pisano   Vedi letture
Il presidente Bolami: "Vastese in C entro tre anni. E sullo stadio..."

La Vastese è una delle società più ambiziose del panorama dell'intera serie D. La squadra biancorossa, allenata da mister Marco Amelia, ha finora totalizzato dieci punti in queste prime sei giornate di campionato, in un girone, quello F, comandato al momento da Recanatese e San Nicolò Notaresco. Abbiamo contattato il presidente della Vastese, Franco Bolami, che ci ha informati dei progetti del sodalizio biancorosso: "Con il mister abbiamo un programma triennale, quest'anno non abbiamo l'assillo di finire primi o secondi. Abbiamo gettato le basi per un futuro roseo, in tre anni vogliamo portare la Vastese in serie C; Vasto è una piazza importante ed esigente, che credo possa stare tranquillamente tra i professionisti. Nel corso di questa stagione cerchiamo di arrivare tra le prime cinque, poi se dovessimo fare meglio di certo non ci tireremo indietro. Sono soddisfatto di quanto finora fatto dalla squadra, si tratta di un bel gruppo, tanti bravi ragazzi, forse siamo anche troppi. La coppia Recanatese-Notaresco in testa? La Recanatese non mi sorprende, forse il Notaresco sì, ma comunque si tratta di una società che lavora bene da tanti anni. Le condizioni dello stadio Aragona? Sarà uno stadio quasi perfetto. Non dimentichiamoci che, per ben otto anni, lo stadio è stato abbandonato a se stesso. Abbiamo fatti tantissimi lavori, mancava addirittura l'acqua. Credo che, entro un mese, avremo anche un perfetto manto erboso, sarà un biliardo".