Lavagnese, il dg Dagnino a NC: «Mercato aperto, siamo vigili. Col Sestri Levante derby sentito»

14.10.2021 17:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Lavagnese, il dg Dagnino a NC: «Mercato aperto, siamo vigili. Col Sestri Levante derby sentito»

Il campionato di serie D è iniziato e, come di consueto, la redazione di notiziariocalcio.com cerca di dar voce al campionato che, più di tutti, comprende l'Italia intera.

Il protagonista di quest'intervista è Andrea Dagnino, direttore generale della Lavagnese, il quale ci ha cordialmente concesso una chiacchierata, partita da quelle che sono le ambizioni che accompagnano quest'anno la squadra: «Abbiamo iniziato con l'obiettivo di iniziare qualcosa. Qui ci sono stato sette anni da allenatore ed avevamo costruito un settore giovanile importante ed una squadra che finiva sempre tra le prime. Poi siamo andati calando e, ora, l'obiettivo primario è la salvezza e, soprattutto, migliorare i nostri giovani».

Sul girone: «Non me l'aspettavo così, credevo ci fosse un livello più basso. Non penso che ci saranno già a novembre/dicembre squadre in forte difficoltà, sarà tutto aperto. Dietro sarà bagarre totale e sono contento da un lato, perché il livello è simile, ma c'è anche un po' di paura, le squadre sono organizzate. Lotta al vertice? Il Novara prenderà il largo ben presto; le altre candidate sono Casale, Varese, Chieri e Sanremese».

Mercato chiuso? «Assolutamente no. Abbiamo fatto una squadra giovane, si è deciso di attendere e siamo sempre attenti: appena si presenta l'occasione, prenderemo sicuramente un centrocampista ed un attaccante».

Sul prossimo impegno in casa del Sestri Levante: «Un derby molto sentito, partita da tripla. Siamo due squadre con allenatori giovani che prediligono il calcio offensivo: ne verrà fuori una partita bella dal punto di vista tattico, speriamo di vincere ma bisognerà tenere ben saldi i nervi».