Ligorna, Gallotti a NC: "Ruolo di grande responsabilità. La Lucchese ha più da perdere..."

20.02.2020 10:30 di Elena Gestra   Vedi letture
Ligorna, Gallotti a NC: "Ruolo di grande responsabilità. La Lucchese ha più da perdere..."

Da circa un mese Matteo Gallotti non è solo un difensore del Ligorna, ma è anche il tecnico della società ligure, insieme ad un altro mister individuato dal settore giovanile. Al momento la squadra è ultima nel girone A, ma ha conquistato quattro punti nelle ultime due partite. Abbiamo contattato Gallotti per sapere come si trova in questa nuova veste: "Sono al Ligorna da Luglio 2014, quando decisi di scendere in Eccellenza per potermi organizzare meglio con il lavoro. Poi vincemmo il campionato e sono rimasto anche in serie D. Devo tanto a questa società, oggi ho un ruolo di grande responsabilità, ma non mi pesa farlo poiché ho l'aiuto della società e dei miei compagni. C'è grande sintonia tra le parti, quando sbaglio nessuno si tira indietro, ed è così che deve andare".

Sulle difficoltà di quest'anno: "Venivamo da una stagione notevole, con una finale playoff persa con l'Inveruno alla scadere della partita. Quest'anno c'erano tutte le premesse per fare una grande stagione, poi siamo partiti male e non ci siamo più ripresi. Questo è un girone molto equilibrato, sì, ma verso l'alto, ci sono tante squadre attrezzate anche nella parte destra della classifica".

Sulla Lucchese, prossimo avversario, che ha gli stessi gol fatti del Ligorna: "Si, ho letto il vostro articolo di ieri (CLICCA QUI PER LEGGERLO). Si tratta di una squadra che ha tutto: società forte, pubblico incredibile ed una rosa molto valida. Per noi è la prima di dieci finali, andremo lì con l'elmetto. Non dico che saremo spensierati, ma siamo consci che anche per i rossoneri sarà un testa-coda, e loro avranno più da perdere rispetto a noi".