Lumezzane, il ds Gabrieli a NC: "Tra i dilettanti sparirà il 20% delle squadre italiane"

07.04.2020 09:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Lumezzane, il ds Gabrieli a NC: "Tra i dilettanti sparirà il 20% delle squadre italiane"

Il Lumezzane è al secondo posto nel girone C d'eccellenza lombarda, a due punti dalla capolista Telgate. Per avere un giudizio su quanto fatto finora, e per conoscere le ambizioni future, abbiamo contattato il direttore sportivo Gianluigi Gabrieli: "Calcolando che la squadra è stata riammesse ad agosto, siamo stati in testa per circa 15 giornate, poi dopo la pausa invernale abbiamo avuto un piccolo calo, ma siamo soddisfatti. Dispiace che, molto probabilmente, non torneremo più in campo; avevamo recuperato gli infortunati, non possiamo farci niente, ora c'è un campionato più importante da vincere".

Sul futuro della stagione corrente: "Noi facciamo delle conference call con il responsabile della regione Lombardia: il pensiero a livello societario è che prendere una decisione adesso o tra un mese non cambia molto. Bisogna attendere l'evolversi della situazione per capire il futuro. Vogliamo tentare di concludere il campionato, ma la vedo molto difficile, siamo in balìa di decisioni di altri. A mio avviso si potrebbe aspettare e valutare nei mesi successivi; il problema è che bisognerebbe avere anche 20 giorni per fare un minimo di preparazione e concludere le nove giornate restanti".

Sui danni economici: "Saranno problemi enormi, ci sono squadre che andranno in forte difficoltà. Anche le società che stanno bene avranno un 30-40% in meno di budget, tante spariranno e non sarà facile. Credo che, in tutta Italia, salterà il 20% delle squadra dilettantistiche".