Matese, il ds Corsale a NC: «Vogliamo confermare la scorsa annata, ma non sarà semplice»

14.10.2021 15:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Matese, il ds Corsale a NC: «Vogliamo confermare la scorsa annata, ma non sarà semplice»

Il campionato di serie D è iniziato e, come di consueto, la redazione di notiziariocalcio.com cerca di dar voce al campionato che, più di tutti, comprende l'Italia intera.

Il protagonista di quest'intervista è Raffaele Corsale, direttore sportivo del Matese, il quale ci ha cordialmente concesso una chiacchierata, partita da quelle che sono le ambizioni che accompagnano quest'anno la squadra: «Gli obiettivi erano quello di riconfermare la grande annata dello scorso anno, anche se non è per nulla semplice. Finora abbiamo raccolto meno di quanto avremmo meritato: a parte la prima gara col Porto D'Ascoli, abbiamo pareggiato in casa una gara in cui avevamo creato tantissimo, mentre a Vastogirardi, avanti 1-0, abbiamo sbagliato un rigore, quindi anche lì avremmo potuto portare a casa i tre punti».

Sul girone: «Sapevamo che, per una questione logistica, saremmo stati confermati nel girone F, un gruppo in cui ci sono squadre importanti come la Sambenedettese che, sono sicuro, finirà con una classifica totalmente diversa rispetto ad ora. Le favorite? Pineto, Fiuggi, Trastevere e Notaresco hanno qualcosa in più delle altre. La Samb ha 9 punti di svantaggio ma, nonostante ciò, credo possa rientrare e dire la sua. Occhio anche alla Recanatese, si conoscono da tempo ed arriveranno in alto».

Mercato chiuso? «Il linea di massima sì, anche se siamo sempre vigili visto che l'apertura fino al 5 novembre ce lo consente».

Sul prossimo impegno sul campo del Fano: «Affrontiamo una squadra che ha calciatori importanti, lo scorso anno erano in C: parliamo di una società di categoria superiore, ma li affronteremo senza paura e con la massima attenzione».