Mister Dino Bitetto a NC: «Rifarei scelte diverse. Casarano e Cerignola? Due squadre differenti, vi spiego»

13.10.2020 12:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Mister Dino Bitetto a NC: «Rifarei scelte diverse. Casarano e Cerignola? Due squadre differenti, vi spiego»

Tra gli allenatori alla ricerca di una panchina c'è mister Dino Bitetto. Nell'ultima stagione al Casarano, in precedenza Bitetto ha allenato, tra le altre, Cavese e Cerignola, raggiungendo sempre la zona playoff.

La redazione di notiziariocalcio.com lo ha raggiunto telefonicamente per capire come se la passa: «La nota dolente di questo periodo è l'impossibilità di vedere partite dal vivo. Gli orari sono diversi, qui in Puglia potrei vederne tante di partite nel week-end; chiaro che mi rifaccio in video, vedo quante più partite possibili. Così ci si tiene aggiornati, anche perché la mia curiosità è ancora molto forte: mi piace vedere metodologia di lavoro ed il modo di giocare delle squadre. In estate ho avuto un paio di contatti che non si sono concretizzati; se tornassi indietro, farei scelte diverse, ma in quel momento ho deciso in altro modo».

Su Casarano e Cerignola, le sue ultime due squadre: «Si tratta di due squadre differenti. Il Casarano si è oltremodo rafforzato, investendo più dello scorso anno, ed anche in meglio sotto l'aspetto qualitativo; il Cerignola sta ricominciando, è in una fase diversa, avendo superato l'era della famiglia Grieco, adesso con il nuovo presidente il progetto è cambiato. Una favorita del girone H? Ci sono le solite 4-5 squadre che lotteranno per il primato, le vedo tutte forti sullo stesso livello, sarà una bella lotta».

Dove si vede in futuro: «Mi vedo in una qualsiasi squadra, non è semplice stare fermi; ci si può informare ed aggiornarsi, ma il campo e la quotidianeità sono un'altra cosa».