Mister Federico Giampaolo a NC: «Sorpreso dall'esonero, ma nel calcio ci sta. A livello umano...»

24.03.2021 13:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Mister Federico Giampaolo a NC: «Sorpreso dall'esonero, ma nel calcio ci sta. A livello umano...»

Dallo scorso 19 febbraio, mister Federico Giampaolo non è più l'allenatore della Recanatese. La redazione di notiziariocalcio.com ha contattato il tecnico per chiedergli un giudizio su quanto fatto in quest'annata così particolare:

«Il percorso di quest'anno era conseguenza della scorsa stagione. Prima del covid eravamo messi bene, poi ci siamo dovuti fermare per quaranta giorni, di conseguenza è stato tutto più difficile, poiché le gare erano ravvicinate, un problema che credo abbiano avuto tutte le società. Ci sono state delle difficoltà secondo me preventivabili, ci sono stati degli infortuni importanti, c'era da continuare e da superare quel momento. La squadra l'ho sempre vista viva, ha sempre cercato di giocare, ma è normale che in queste situazioni qualcosa perdi per strada».

Sull'esonero: «La scelta della società mi ha sorpreso, lo ammetto, ma so che nel calcio ci sono queste situazioni. A livello umano poteva essere gestita meglio, ma non ho nulla contro la proprietà della Recanatese, siamo stati bene insieme. La squadra era stata plasmata da me e dal direttore in modo da proseguire questo percorso di crescita, che poi purtroppo si è bloccato. Questo è un campionato anomalo, gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo, tante partite da recuperare, diventa tutto difficile»

Ultima battuta sulla lotta al vertice del girone F: «Secondo me la lotta sarà aperta tra Campobasso e Notaresco. Entrambe hanno calciatori forti, ma secondo me il Notaresco è più pronto, è una squadra attrezzata per fare il salto di categoria».