Montespaccato, il presidente Monnanni a NC: «Urge una convenzione per alleggerire i tempi dei tamponi»

12.11.2020 12:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Montespaccato, il presidente Monnanni a NC: «Urge una convenzione per alleggerire i tempi dei tamponi»

La Lega Nazionale Dilettanti ha scelto: la serie D si ferma per permettere di recuperare buona parte delle oltre 100 partite non disputate finora. La redazione di notiziariocalcio.com ha deciso di sentire il parere di quanti più addetti ai lavori possibile.

Oggi è il turno di Massimiliano Monnanni, presidente del Montespaccato: «Quella della LND è un'ottima scelta, con una precisazione: sia le date dei recuperi che quelle del ripristino del campionato dipendono sempre dalla diffusione dei contagi. Purtroppo non siamo noi a controllare questo periodo, la cosa importante è avere una revisione del regolamento, ed anche su questo il presidente Sibilia si è mosso. Bisognerebbe avere tempi rapidi per i referti dei tamponi, altrimenti ne risente tutta la programmazione dei recuperi: l'accesso, quindi, a centri convenzionati in modo da avere tempistiche coerenti con l'andamento del campionato. Se ci mettiamo tanto tempo per fare tamponi e per avere gli esiti, diventa un problema. Ben venga il contributo, va nella direzione del buon senso che ha caratterizzato l'operato del presidente».