Ostiamare, mister Scudieri a NC: "Stiamo facendo un exploit. La Turris è una regina"

07.02.2020 16:30 di Elena Gestra   Vedi letture
Ostiamare, mister Scudieri a NC: "Stiamo facendo un exploit. La Turris è una regina"

L'Ostiamare occupa il 2° posto del girone G di Serie D in coabitazione con la Torres di mister Mariotti. La squadra laziale sta disputando davvero una grande stagione, ed è reduce da due pareggi con due big del campionato come Torres e Trastevere
Per perlare del momenti degli ostiensi, abbiamo contattato il tecnico Raffaele Scudieri: "Stiamo facendo un exploit. Veniamo da un playout vinto all'ultimo minuto, quest'anno dovevamo rilanciarci tutti. La società ci aveva chiesto di fare un campionato tranquillo, stando nella parte sinistra del campionato. Considerato anche la rosa corta con tanti giovani, credo che veramente abbiamo fatto un grande lavoro. E per questo voglio anche ringraziare la società e tutto lo staff per i grandi risultati raggiunti finora".

Sugli ultimi arrivi: "Durante la sessione di mercato invernale, il presidente ha voluto cercare di migliorare per dar fastidio alla squadra regina, ovvero la Turris. Non possiamo che essere contenti di quanto fatto, basta vedere i numeri della squadra: abbiamo un ottimo ruolino di marcia, tenendo dietro squadre che hanno speso molto come Latina, Trastevere, Latte Dolce ed Aprilia. Con l'arrivo di Nanni e Olivera è aumentato il potenziale della squadra, anche da un punto di vista numerico e di esperienza; allo stesso tempo, ho a disposizione dei giovani che sono cresciuti in questi sei mesi. Siamo un bel gruppo, abbiamo fatto tre punti in più rispetto all'andata in queste giornate di ritorno; negli ultimi due pareggi contro Torres e Trastevere credo che meritavamo qualcosa in più, ma queste cose fanno parte del calcio. Il percorso è bellissimo, ci stiamo divertendo e c'è grande entusiasmo: non abbiamo obblighi se non con noi stessi, la società non ci dà pressioni".

Sulla Turris, squadra capolista del girone: "Si tratta di una squadra fortissima  e partita per vincere, merita tutto quello che ha. Stiamo parlando di una squadra imbattuta, che sta facendo qualcosa di incredibile e, se continuano così, i corallini dovranno soltanto essere applauditi. Anche la Torres sta facendo un percorso fantastico, il Latte Dolce è lì; nelle prossime gare saranno decisive le partite con squadre che stanno molto meglio come Arzachena, Vis Artena e Muravera".

Sul Team Nuova Florida, prossimo avversario: "Le insidie sono le stesse che incontri quando giochi con altre squadre. Tra squadre romane ci si conosce tutti, la Nuova Florida è una società organizzata, in pochissimi anni sono arrivati in D, hanno grandi ambizioni, un allenatore giovane e preparato. Noi possiamo determinare il nostro futuro, come ha detto il presidente, e mi preoccupo soltanto della mia squadra. Sono convinto che non abbiamo il problema della mancanza d'umiltà, ho piena fiducia in loro e sono convinto che faremo bene. Prima di affrontare Turris e Latte Dolce, ci sono 4/5 partite che determineranno il come si arriverà a quelle sfide".