Poggibonsi, il ds Galbiati a NC: «Arezzo e Livorno non c'entrano nulla con questa categoria»

29.09.2022 17:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Poggibonsi, il ds Galbiati a NC: «Arezzo e Livorno non c'entrano nulla con questa categoria»

La redazione di Notiziariocalcio.com inizia il suo viaggio tra le interviste esclusive ai protagonisti del campionato di Serie D.

Ai nostri microfoni si è presentato Jacopo Galbiati, direttore sportivo del Poggibonsi, il quale ci ha parlato innanzitutto della ambizioni del club: «La nostra ambizione è quella di restare nella parte medio-alta di classifica. Non siamo partiti come speravamo, però credo che i valori sia tecnici che umani non manchino e, il prima possibile, riusciremo ad esprimere le nostre qualità».

Sul girone: «Molto più difficile dello scorso anno, vedo compagini più attrezzate. Parliamo di un girone che annovera piazze blasonate, che non c'entrano nulla con questa categoria, vedi Arezzo e Livorno. Le più forti? Siamo alle battute iniziali, ma gli organici di Arezzo, Gavorrano, Livorno e Flaminia sono importanti».

Prossimo impegno contro il Follonica Gavorrano: «Lì è sempre difficile giocarci, vengono anche da un ko e vorranno riscattarsi. Però anche noi abbiamo iniziato un percorso che deve assolutamente migliorare».

Mercato chiuso? «Sì, è giusto che la rosa abbia la possibilità di mostrare il proprio valore».

Una squadra che potrebbe stupire: «Dico Flaminia e Sangiovannese».