Real Monterotondo, mister Paris a NC: «Qualcosa si muove, c'è grande voglia di migliorarsi»

24.11.2021 14:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Real Monterotondo, mister Paris a NC: «Qualcosa si muove, c'è grande voglia di migliorarsi»

Il campionato di serie D sta entrando nel vivo e, come di consueto, la redazione di notiziariocalcio.com cerca di dar voce al campionato che, più di tutti, comprende l'Italia intera.

Il protagonista di quest'intervista è Fabrizio Paris, allenatore del Real Monterotondo, il quale ci ha cordialmente concesso una chiacchierata, partita dal momento che sta vivendo la sua squadra: «Mi aspettavo le difficoltà iniziali, stiamo lavorando: i ragazzi si impegnano al massimo e qualcosina si muove sotto il profilo dei risultati. Anche le ultime due sconfitte a mio avviso sono bugiarde, soprattutto quella in casa col Latte Dolce, dove forse ci stava stretto anche il pareggio. Ora dobbiamo cercare di continuare così, faremo il massimo».

Sul girone: «Lo conoscevo, me lo aspettavo così. C'è grande equilibrio, spesso è spaccato in due, ma quest'anno tutte possono vincere con tutte. Tolte Giugliano, Torres e Cynthialbalonga, poi vedo che la lotta è aperta. La favorita per la Lega Pro? Conosco bene la Torres, ho avuto parecchi calciatori rossoblù: per me restano loro i grandi favoriti. All'inizio dell'anno pensavo al Cynthialbalonga, ma ora vedo una lotta tra Torres e Giugliano».

Un pregio ed un difetto della squadra: «Da quel poco che ho visto, come pregio dico grande impegno e voglia di migliorarsi per venire fuori dai bassifondi. Il difetto è la poca esperienza e conoscenza di questa categoria, ma faremo il massimo per adeguare i calciatori alla serie D».

Sul prossimo impegno sul campo del Muravera: «Parliamo di un'ottima squadra, con calciatori di livello. Andremo su un campo difficile, piccolo, con la palla che sembra non uscire mai dal terreno di gioco. La prepararemo per cercare di portare a casa i punti che ci servono».