Recanatese, Camilletti a NC: "Partenza forte? Non un caso. Il Matelica..."

07.11.2019 07:00 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
Recanatese, Camilletti a NC: "Partenza forte? Non un caso. Il Matelica..."

Numeri pazzeschi per la Recanatese: la società marchigiana è al comando del girone F di Serie D, in coabitazione con il San Nicolò Notaresco, dopo aver totalizzato la bellezza di 27 punti in queste prime dieci giornate di campionato. Abbiamo contattato telefonicamente Angelo Camilletti, vice presidente con delega all'organizzazione e bilancio del club, per un'intervista telefonica. Questo è quanto emerso: "L'avvio positivo credo sia il frutto di una buona programmazione, che va avanti già da diverso tempo. Certo è che non ci aspettavamo di conquistare 27 punti su 30 disponibili, ma sapevamo di avere una buona squadra. Lo scorso anno abbiamo chiuso al terzo posto, facendo tantissimi pareggi e finendo a 17 punti dal Matelica secondo: l'obiettivo di quest'anno è migliorare questi numeri e valorizzare i nostri giovani. La Recanatese si basa molto sul proprio settore giovanile: il nostro sponsor è una scuola, credo sia l'unico caso; in una città di circa 20 mila abitanti, inoltre, abbiamo oltre 300 iscritti nel settore giovanile calcistico, più circa 100 ragazzi in un circolo di tennis. Credo che abbiamo ampiamente dimostrato l'importanza che diamo al binomio scuola-sport. Chi si giocherà il campionato? Ora in testa ci siamo noi ed il San Nicolò, ma credo che il Matelica verrà fuori. Ci sono, poi, altre squadre forti come Campobasso, Pineto e Vastese".