Sorrento, il presidente Cappiello a NC: "Che momento! Siamo ambiziosi..."

13.11.2019 11:30 di Giovanni Pisano   Vedi letture
Sorrento, il presidente Cappiello a NC: "Che momento! Siamo ambiziosi..."

La vittoria di Foggia ha dato ancor più linfa al Sorrento di mister Maiuri. La squadra rossonera, con 19 punti, occupa il quinto posto del girone H, e può vantare vittorie di lusso non solo allo Zaccheria, ma anche allo Iacovone di Taranto. Abbiamo contattato il presidente Giuseppe Cappiello, il quale ci ha cordialmente concesso un'intervista telefonica: "I risultati sono il frutto di un lavoro importante, partito con la conferma di mister Maiuri, ed andato avanti con la scelta di puntare su calciatori forti e con voglia di emergere. Non avrei potuto sapere dove saremmo stati oggi, siamo partiti per fare un campionato  tranquillo, ma sapevo che la squadra aveva delle potenzialità. Siamo nel girone più difficile di tutta la serie D, sembra un campionato professionistico, anche per la qualità del calcio che viene espressa. Siamo una società molto volenterosa, io stesso sono il primo tifoso del Sorrento; ovviamente tutto è reso possibile soprattutto grazie al nostro sponsor MSC. Domenica scorsa a Foggia è stato emozionante, i nostri supporters erano presenti e sono andati via molto contenti. Domenica arriva il Nardò? Si tratta di una squadra che non merita l'attuale classifica. Noi abbiamo battuto Taranto, Fasano e Foggia, tra due settimane arriva il Bitonto; forse dovremmo preoccuparci più della squadre neretina. Mercato? Sono valutazioni che faranno chi è addetto alla parte tecnica. Chi vincerà il campionato? Vedo tanto equilibrio, ogni domenica ci sono risultati sorprendenti. Credo che, alla fine, se lo giocheranno quelle piazze che sono affamate di calcio e che, già oggi, navigano nelle prime posizioni".