Team Altamura, Mirko Guadalupi a NC: «Quando affronti il Picerno sembra di stare in C. Peccato per Cerignola...»

13.10.2020 17:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Team Altamura, Mirko Guadalupi a NC: «Quando affronti il Picerno sembra di stare in C. Peccato per Cerignola...»

Con la vittoria di Domenica sul campo del Picerno, il Team Altamura ha sugellato un inizio di stagione più che positivo: sette punti in queste prime tre giornate, con il pari di Cerignola seguito dalla vittorie con Lavello e, appunto, Picerno.

Di questo positivo avvio di stagione abbiamo parlato con Mirko Guadalupi, autore di due delle sei reti in campionato dell'Altamura, alla sua terza stagione consecutiva in maglia biancorossa: «Sulla carta avevamo un avvio davvero difficile, quasi proibitivo; veniamo da una situazione particolare, abbiamo fatto il ritiro con De Candia, poi tre giorni prima dell'inizio è tornato mister Monticciolo. In campo, però, siamo stati squadra, dando continuità al lavoro dello scorso anno. Peccato per Cerignola, vincevamo 2-0 ed avevamo la partita in pugno, però poi con Lavello e Picerno abbiamo dimostrato che le cose stanno andando bene».

Sul girone H: «Un giudizio vero e proprio è difficile darlo, abbiamo iniziato da poco. Il Lavello è una buona squadra; quando affronto il Picerno, hai la sensazione di affrontare una squadra di C. Sono sicuro che faranno bene, lotteranno per il vertice con Casarano e Bitonto. Ci sono, poi, squadre importanti come il Brindisi, l'Andria, il Sorrento: è un campionato tosto ed equilibrato».

Domenica arriva il Bitonto: «Sarà un'altra gara impegnativa. I neroverdi hanno raccolto poco ma hanno una squadra importante e, col tempo, lotteranno per stare in alto. Si tratterà di una bella partita, cercheremo di vendere cara la pelle».