Torres, Sartor a NC: "Ostiamare a livello della Turris, ma ci siamo anche noi"

30.01.2020 10:00 di Elena Gestra   Vedi letture
Torres, Sartor a NC: "Ostiamare a livello della Turris, ma ci siamo anche noi"

Con undici reti in campionato, l'attaccante argentino Marcos Sartor è tra i pragonisti dell'ottima stagione della Torres. Lo abbiamo contattato per conoscere come giudica il suo score personale e l'andamento della squadra: "Innanzitutto sono contento per  come la squadra si sta comportando. Siamo la lieta sorpresa del girone, abbiamo un allenatore con idee chiare e ci esprimiamo al meglio. In questa squadra non c'è il fenomeno che gioca per se stesso, ma tanti ragazzi in gamba che mettono il gruppo al primo posto. Obiettivo personale? Volevo arrivare in doppia cifra e ci sono riuscito, ma non ho intenzione di fermarmi".

Sull'Ostiamare: "L'abbiamo affrontata domenica scorsa ed ha confermato di essere una squadra importante. Per me è al livello della Turris, potendo contare calciatori molto forti ed un allenatore preparato. Si giocheranno il campionato fino alla fine, e lo faremo anche noi, ormai siamo lì".

Sulla Turris: "Stanno facendo un grande campionato, sono ancora imbattuti e, se continuano così, non ce n'è per nessuno. Hanno un discreto vantaggio, ma non è tutto scritto: devono affrontare l'Ostiamare e li aspettiamo anche a Sassari".

Sulla Pro Calcio Tor Sapienza, prossimo avversario: "Sarà una partita completamente diversa rispetto a quella di domenica scorsa. Affronteremo una squadra che ha tanto bisogno di punti, noi dovremmo essere bravi a sbloccarla subito".