Turris, mister Fabiano: "Qualcuno ha storto il naso, voglio tornare a Torre"

10.10.2019 10:45 di Giovanni Pisano   Vedi letture
Turris, mister Fabiano: "Qualcuno ha storto il naso, voglio tornare a Torre"

La Turris è la capolista del girone G, con cinque vittorie ed un pareggio in questo inizio di stagione. I corallini sono indicati da molti come i favoriti del raggruppamento, considerata anche la continuità del progetto tecnico. Abbiamo contattato il tecnico Franco Fabiano per fare il punto della situazione: "Non posso che essere contento di questo inizio di stagione, abbiamo molto lavorato sulla testa, i ragazzi stanno bene. Vedo che la squadra è migliorata molto dal punto di vista della cattiveria agonistica, ne è una dimostrazione la gara di domenica scorsa. Il Portici la considero l'Atalanta della serie D, una squadra maschia ed attrezzata, non era facile, poi, giocare in un campo così piccolo, è stata una vittoria molto significativa. Domenica scorsa qualche solone di Torre del Greco ha storto il naso per la mancanza di bel gioco, ma qui non si capisce che noi siamo la Turris, dobbiamo vincere, e non è così semplice come sembra. Aprilia nostra contendente? Non parlerei solo dell'Aprilia, anche il Latte Dolce è una squadra al nostro livello. Occhio poi al Trastevere, ogni anno arriva tra le prime, ed al Latina, che finora sta deludendo, ma ha un organico di tutto rispetto. Quando torniamo al Liguori? Spero il più presto possibile. Da quando abbiamo iniziato la stagione, abbiamo sempre giocato fuori casa, sia in campionato che in coppa italia. Ci manca, giocare a Torre del Greco ci dà uno spirito di appartenenza che, finora, ci è mancato".