2009-2019: Dieci anni di NotiziarioCalcio.com

13.08.2019 17:00 di Marco Pompeo Twitter:    Vedi letture
2009-2019: Dieci anni di NotiziarioCalcio.com

L'avventura di NotiziarioCalcio.com giunge al suo decimo anno di attività. Un record. Ed in questo giorno non potevo mancare. Un giorno importante perché dieci anni fa è partita un'avventura che ha riunito un gruppo di appassionati, perché questo siamo, intorno all'idea di far nascere qualcosa che in Italia non esisteva: un portale interamente dedicato ai dilettanti che trattasse questo mondo a livello nazionale.

Siamo stati i primi in assoluto. Inutile che ora qualcuno pensi di sbucare fuori dal nulla ed attribuirsi questo merito come se tutti quelli che amano questo mondo fossero degli assoluti idioti. Contenti voi. Dalle mie parti si dice che coloro i quali tendono a lodarsi da soli valgono meno di un fagiolo. E questo la dice lunga su certe, presunte, professionalità.

Non solo è un falso storico ma anche una bugia in senso assoluto visto che NotiziarioCalcio.com ha fatto da apripista ad una marea di siti che hanno provato a fare la stessa cosa: raccontare i dilettanti quotidianamente. Tutti portali che oggi non ci sono più. Perché chi approccia a questa mission lo fa con la legittima idea di guadagnarci, e quando ciò non succede l'entusiasmo scema.

Sin qui noi si è resistito. Affrontando momenti belli e momenti brutti. Tirando avanti per la nostra strada che non era mettere in vetrina noi stessi ma questo mondo tanto bistrattato da essere perennemente ai margini del movimento calcistico italiano tant'è che lo si differenzia con il calcio professionistico, quest'ultimo, indicato come "il calcio che conta". Quasi a dire che tutto il resto non ha alcuna importanza.

Non è così per noi. Non lo è mai stato. Per noi l'essenza del movimento dilettantistico, il cuore del calcio che va sotto l'egida della Lega Nazionale Dilettanti, è racchiusa proprio in quel sostantivo: dilettante.

La Treccani lo declina così: "Dilettante è chi coltiva un’arte, una scienza, uno sport non per professione, né per lucro, ma per piacere proprio". Ed ance per noi è stato così, NotiziarioCalcio.com è nato per il nostro piacere di raccontare le gesta di squadre, ed atleti, che non avranno mai le prime pagine dei giornali se non per una sporadicità che quasi fa male a chi, invece, lo segue tutti i giorni.

Non sempre l'abbiamo fatto bene, ci sono stati errori ed orrori di cui ancora oggi ci scusiamo ma l'intento era sempre quello di informare il più possibile a trecentosessanta gradi, facendo da aggregatori di notizie, sacrificando parte del nostro tempo libero da dedicare all'aggiornamento del sito.

Per questo voglio ringraziare tutti quelli che contribuiscono alla pubblicazione di NotiziarioCalcio.com e che vi hanno contribuito in passato dedicando anche un solo minuto a questo portale. Ci avete messo il cuore e l'anima e, pur sapendo che non è sufficiente, voglio dirvi ancora una volta: grazie.

Senza questa grande famiglia non sarebbe stato possibile raggiungere i numeri che in dieci anni hanno contraddistinto Notiziariocalcio.com. Numeri che permetteranno di aprire presto un nuovo, e speriamo ancora più bello, capitolo di questa storia. Per qualcuno di noi è anche il momento del commiato, il momento dei saluti. Per altri l'occasione di unirsi a questa famiglia dove ogni saluto non sarà mai un addio ma sempre un arrivederci perché dietro questo successo di seguito c'è sempre il sacrificio di chi vi ha contribuito.

Ed elenchiamoli, per la prima volta in assoluto, questi numeri: 33.567.304 di lettori, di cui 4.758.952 unici e 187.334.657 di pagine viste. Nessuno come te: buon compleanno NotiziarioCalcio.com.