Serie D, svolta epocale sui contratti: introdotti gli accordi pluriennali

31.07.2018 21:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com  articolo letto 21506 volte
Serie D, svolta epocale sui contratti: introdotti gli accordi pluriennali

Stavolta siamo di fronte ad una svolta che possiamo definire epocale per la Serie D. La Figc, come sottolineato dall'Associazione Italiana Calciatori, ha infatti modificato l'articolo 94-ter delle NOIF, che prevede l’obbligo per le società partecipanti ai campionati di Serie D di stipulare accordi economici con i propri tesserati.

La modifica non è di poco conto in quanto introduce la possibilità di sottoscrivere accordi economici pluriennali. Quindi, le società ora possono tesserare giocatori con accordi vincolanti per più di una stagione e non come è avvenuto sino ad ora con i giocatori over 25 che firmano ogni accordo per una sola stagione.

La novità determinerà conseguenze sia sul piano sportivo che economico. Basti pensare al massimale più indennità per pluriennalità, ai termini per il deposito, sul tesseramento e sugli aspetti fiscali.