La Rustica, Pansera: "Vittoria pesante col Torrenova"

Promozione Lazio
09.10.2018 23:00 di Massimo Poerio  articolo letto 100 volte
La Rustica, Pansera: "Vittoria pesante col Torrenova"

La Promozione del La Rustica è terza in classifica, a tre punti dalle due battistrada Luiss e Fiumicino. Nel match di ieri, la squadra del debuttante tecnico Daniele Paolini ha ottenuto un prezioso successo sul difficile campo dell’Atletico Torrenova.

A segnare il gol dell’1-0 finale è stato Filippo Pansera, attaccante classe 1998 che è stato schierato da titolare come già accaduto in Coppa contro il Fiumicino: anche in quel caso l’attaccante era andato a bersaglio una volta nel 3-2 finale. «Indubbiamente fa piacere aver segnato queste due reti importanti – dice Pansera – Vorrei dedicare questi gol agli amici e alla famiglia, ma anche ad una persona speciale che non voglio nominare». L’analisi del match da parte del giovane attaccante è abbastanza chiara. «E’ stata una vittoria meritata perché abbiamo sempre avuto in mano il pallino del gioco, nonostante di fronte ci fosse una squadra molto ben organizzata e di valore – dice Pansera – Un’espulsione a fine primo tempo di un giocatore avversario ci ha sicuramente agevolato: nella ripresa avremmo dovuto chiudere la gara ed evitare di mantenere il risultato in bilico, ma questa è stata una vittoria molto importante e abbiamo saputo contenere al minimo i rischi». Pansera ha giocato di nuovo in coppia col bomber Simonetta. «E’ davvero un piacere giocargli affianco. Il gol nasce proprio da un’azione di Sandro conclusa con un tiro che ho controllato e girato in porta. Abbiamo già giocato assieme e possiamo tranquillamente coesistere». Il girone C di Promozione, secondo Pansera, non ha “padroni incontrastati”. «Quest’anno non ci sono squadre nettamente più forti e quindi anche noi possiamo dire la nostra». Nel prossimo turno il La Rustica se la vedrà in casa con l’Ostiantica, squadra di bassa classifica. «Probabilmente verranno a fare una partita di attesa, ma noi dobbiamo continuare a giocare come stiamo facendo in questo periodo e ottenere un’altra vittoria».