UFFICIALE: Pucetta, annunciate tre conferme

Promozione Abruzzo
23.06.2019 21:30 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
UFFICIALE: Pucetta, annunciate tre conferme

L'ASD Pucetta comunica che Attilio Colella, Marco Tavani e Biagio Castellani saranno ufficialmente tre giocatori che faranno parte della rosa di mister Giannini per la prossima stagione. Loro sono tre pedine fondamentali che per motivi diversi sono risultati determinanti per il Pucetta. Per quanto riguarda Colella, quello che sta per iniziare, è il quarto anno con la casacca del Pucetta. Il portiere, ormai vero leader dello spogliatoio, non vede l'ora di cominciare questa nuova annata. "Sono pronto" dice un Colella desideroso di cominciare. "Inoltre" continua il numero uno gialloblù "salvo sorprese nella composizione dei gironi, l'anno prossimo ci saranno un sacco di derby con diverse aquilane e la cosa mi stimola molto. Penso che quest'anno la società avrà più tempo per prearare la squadra e credo che si potrà fare qualcosa di più. Nel campionato scorso potevamo fare meglio perché i giovani hanno avuto bisogno di più tempo per integrarsi, ma alla fine si sono comportati alla grande, per cui quest'anno partiremo con i giovani che hanno già svolto il primo anno di rodaggio."

Tavani invece è stato fondamentale per la salvezza del Pucetta perché è stato uno dei tre rinforzi del mese di dicembre che ha permesso a mister Giannini di aggiustare la rosa. "Abbiamo fatto una bella rimonta l'anno scorso. Soprattutto nel girone di ritorno. Al Pucetta mi sono trovato subito bene dove sono stato accolto alla grande. Per questo resto qui, perché al livello di gruppo mi sono trovato molto bene, così come al livello societario. Inoltre il campo in sintetico potrà anche essere uno stimolo in più per divertirsi a giocare a calcio. Spero che si ricrei lo stesso spirito di gruppo dell'anno passato e spero che sarà un campionato dove magari ci potremo togliere qualche soddisfazione, divertendoci. I derby? Saranno uno stimolo in più è sempre bello giocarli, ma l'importante sarà fare più punti possibili.

Infine Castellani, arrivato l'estate scorsa in sordina, si è rivelato una graditissima sorpresa. Mai un atteggiamento fuoriposto, sempre concentrato e ragazzo di un educazione eccezionale. L'anno scorso mister Giannini l'ha lanciato subito titolare ed è stato uno dei giocatori più utilizzati dal mister nonostante un infortunio al polpaccio l'abbia tenuto fuori per circa un mese. "E' stata un'annata positiva." dice il difensore centrale che analizza stagione passata "Il Pucetta l'anno prima del mio arrivo veniva da una grande stagione e non era semplice confermarsi, ma con Giannini mi sono trovato benissimo e abbiamo raggiunto un grande risultato, anche se onestamente non è stato semplice soprattutto perché all'inizio non siamo partiti bene. Comunque sono molto soddisfatto di quanto fatto." Sull'immediato futuro Castellani aggiunge "Sicuramente potremo fare meglio nel prossimo campionato. Il campo di Antrosano in pozzolana era anche il nostro punto di forza, ma con il sintetico sicuramente il mister avrà la possibilità di lavorare sul piano tecnico e con gli innesti giusti la squadra potrà alzare l'asticella. Il Pucetta l'anno scorso mi ha dato tanto, mi sono trovato molto bene e mi ha consentito di mettermi in mostra. Per cui sono contento di continuare qui al Pucetta."