Valmontone, Amico: «Il pari col Rocca Priora RDP ci può stare»

Promozione Lazio
31.10.2022 20:15 di Maria Lopez   vedi letture
Valmontone, Amico: «Il pari col Rocca Priora RDP ci può stare»

Prima “mezza frenata” per la Promozione del Valmontone 1921. Dopo il passaggio del turno in Coppa Italia e tre vittorie consecutive in avvio di campionato, la formazione di mister Cristiano Di Loreto ha impattato 0-0 in casa contro un coriaceo Rocca Priora RDP.

«È stata una partita tosta – commenta il difensore centrale classe 1989 Matteo Amico, ritratto nella foto di Roberto Benedetti – Conosco bene le qualità “battagliere” della formazione castellana in cui ho militato nella passata stagione. Anche se non ci sono più alcuni giocatori di esperienza, hanno scelto un tecnico preparato come Gioacchini e se la sono giocata a viso aperto e probabilmente fin qui è stata la squadra avversaria che mi ha fatto la migliore impressione. Noi potevamo fare qualcosa in più soprattutto nel secondo tempo quando loro, dopo un quarto d’ora circa, sono rimasti in inferiorità numerica. Nel finale, poi, abbiamo sbagliato un calcio di rigore sbagliato (con Fiorini, ndr) e così non siamo riusciti a sbloccarla. Il pareggio non ci soddisfa, ma ci può stare. Forse in superiorità numerica è mancata un po’ di brillantezza e un po’ di lucidità, in generale non siamo riusciti a fare la scelta corretta al momento dell’ultimo passaggio».

Un pareggio non scalfirà le convinzioni del Valmontone 1921: «Il gruppo è conscio della qualità della rosa e dello staff allestiti dalla società. L’obiettivo è quello di competere fino in fondo sia in campionato che in Coppa Italia». L’inserimento di Amico nel club giallorosso è stato semplice: «La società non ci fa mancare nulla e ho un ottimo rapporto con lo staff tecnico e i compagni di squadra».

Nel prossimo turno il Valmontone 1921, che è rimasto in testa al girone D di Promozione assieme all’Atletico Morena, sarà ospite del Velletri: «Hanno tre punti meno di noi e sappiamo già che sarà una battaglia. Loro hanno una buona rosa e poi tutti contro di noi cercano di dare il massimo. Noi, comunque, scenderemo in campo col solito obiettivo di conquistare i tre punti».