Atletico Podenzana, i play off sono vicini

Seconda Categoria Toscana
22.03.2019 23:30 di Nicolas Lopez   Vedi letture
Fonte: il tirreno
Atletico Podenzana, i play off sono vicini

Continua senza soste la marcia della capolista Sporting Pietrasanta il team di mister Gabriele Mazzei vince il casa del Cerreto e mantiene i sette punti di vantaggio sui collinari del Corsanico che nel recupero hanno ragione sulla Fortis Camaiore.

Perde colpi il Romagnano che esce sconfitta tra le mura amiche per mano della pericolante Ricortola, mentre il Lido opposto all’Atletico Podenzana non si fanno male e proseguono appaiate l’inseguimento per i piazzamenti play off. A ridosso della griglia degli spareggi avanzano l’Atletico Carrara e la Fivizzanese vittoriose nei loro impegni casalinghi rispettivamente contro la Filattierese e Stella Rossa. Si allontanano dalle paludi dei play out il Filvilla e Monzone che portano a casa due vitali successi nelle strapaesane contro il Mulazzo e Monti. Nella zona pericolosa si segnala il buon momento del Ricortola che si lascia alle spalle i lucchesi della Fortis e i blu cerchiati del Cerreto finiti all’ultimo posto del girone. Diminuiscono le giornate del campionato e il club di Pietrasanta vede sempre più vicino il titolo di campione, i numeri sono sempre dalla loro parte, sette i punti di vantaggio con cinque giornate da smarcare, tre gare interne e solo due in esterna tutte e due in terra di lunigiana Monti e Monzone. In queste ultime fasi del campionato basterebbero i tre successi interni per non essere raggiunti dal Corsanico. A ridosso delle due di vertice dove c’è da temere la forbice resiste il Romagnano che nonostante il passo falso interno con il Ricortola tiene saldo il terzo posto e mantiene a distanza (+7) la coppia Lido- Atletico Carrara che hanno chiuso a reti inviolate la loro sfida. Seguendo l’ordine della graduatoria passi da gigante li fanno i carrarini dell’Atletico che si aggiudicano il match della “Fossa” contro i lunigianesi della Filattierese che ripiombano nella zona a rischio. Il successo dei nero azzurri di Sergio Bigarani proietta i marmiferi in piena zona play off. Nelle zone più al sicuro del girone fanno punti le tre compagini lunigianesi, i medicei, il Monzone e il risorto Filvilla. La Fivizzanese del nuovo corso rimanda battuti i pisani della Stella Rossa con il minimo scarto I cugini del Monzone tornano da Monti con i tre punti in tasca, ossigeno che permette alla compagine della Valle del Lucido di allontanarsi dai play out, mentre l’inattesa sconfitta nel derby inguaia i dragoni che non si staccano da quartultimo posto in piena lotta per non retrocedere. Si registrano le dimissioni irrevocabili dell’allenatore Andrea Bartolini.