Avellino, riecco Di Somma: "Non vedo l'ora di tornare. Musa? Io andai via..."

12.02.2020 01:30 di Davide Guardabascio   Vedi letture
Avellino, riecco Di Somma: "Non vedo l'ora di tornare. Musa? Io andai via..."

Aria di rivoluzione in casa Avellino, con Salvatore Di Somma pronto al ritorno in Irpinia. Intervistato dai colleghi di tuttoavellino.it, queste le sue parole: "Sono tornato a casa, non vedevo l'ora di tornare. Con quale ruolo? A me piace respirare l'aria dello spogliatoio, questo so fare, questo ho sempre fatto. Direttore sportivo o direttore dell'area tecnica poco cambia. Ho parlato con la squadra e con Capuano, non ho visto Musa: se rimane o meno dipende da lui, io quando è arrivata un'altra proprietà sono andato via. L'impatto è stato positivo, buona parte della rosa la conoscevo, i nuovi arrivati sono calciatori validi sicuramente. Il voto al mercato di gennaio? Non sta a me darlo. In questo mese e mezzo ho staccato tutto, ho pensato a fare il nonno ai miei nipotini, poi la notte accendevo il cellulare e seguivo cosa accadeva al mio Avellino. Non ho mai avuto frizioni con nessuno, il mio modo di fare e di vedere le cose non avevano a che fare con la presenza di Martone. La situazione è sotto controllo, Circelli ha detto ai calciatori che venerdì verranno pagati gli stipendi".