Carrarese, Baldini: «Condannati da una palla vagante in area...»

08.04.2021 00:30 di Maria Lopez   Vedi letture
Carrarese, Baldini: «Condannati da una palla vagante in area...»

La Carrarese perde in casa dell'Olbia, la partita si è conclusa sul punteggio di 1-0 per gli ogliastrini. Una sconfitta analizzata nel post gara dal tecnico Silvio Baldini.

Queste le parole dell'allenatore: «La squadra ha cercato di giocare la propria partita, si è battuta con le proprie armi tenendo il pallino del gioco, purtroppo, senza mostrare quel coraggio e la sicurezza nell'ultimo passaggio che consente di essere realmente pericoloso. Purtroppo, siamo a raccontare nuovamente di una nuova gara piuttosto equilibrata segnata da una palla vagante in area che diventa l'episodio che ormai ci condanna, sistematicamente, da un po' di tempo a questa parte. Nella ripresa abbiamo cercato di aprirci qualche varco in avanti e la squadra si è buttata in avanti alla ricerca della palla giusta che abbiamo anche avuto ma che non siamo stati lesti a concretizzare. Sono perfettamente consapevole che, in questo momento, non è facile essere fiduciosi ma dobbiamo avere la forza di isolarci e rispondere con coraggio alle difficoltà impedendo alle paure di prendere il sopravvento. Resettiamo la gara con l'Olbia e guardiamo alla prossima sfida cercando di non farci stritolare dall'ansia del risultato ma confrontandoci con il nostro avversario, giocando  come sappiamo e cercando, soprattutto, la lucidità nelle soluzioni che la nostra partita dovrà avere; cosi facendo potremo essere agevolati nell'ottenimento del risultato positivo che tanto cerchiamo e di cui abbiamo bisogno per il nostro morale».