Cesena, il ds Zebi: «Noi non facciamo alcuna telefonata per proporre i nostri ragazzi»

22.07.2021 18:30 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Cesena, il ds Zebi: «Noi non facciamo alcuna telefonata per proporre i nostri ragazzi»

Durante la conferenza stampa di presentazione di Ilari e Nannelli, il direttore sportivo Moreno Zebi ha fatto il punto sul mercato del Cesena tra voci e obiettivi. “Bortolussi e Ciofi? Nessuno si è fatto avanti in modo deciso e né io né il club abbiamo intenzione di cederli. Noi non facciamo alcuna telefonata per proporre i nostri ragazzi e non abbiamo esigenze in questo senso, poi sappiamo che le vie del mercato possono sempre sorprendere. Quando volevamo Mattia lo scorso anno, sono andato a Milano dodici volte per chiudere la trattativa, ma per il momento non ci sono situazioni del genere: stiamo parlando di niente, perché io non ho alcun input in questi termini, con mio grande piacere”.

Il direttore sportivo ha poi fatto una panoramica sulle esigenze che ha in questo momento la squadra: “Stiamo ragionando su altre cose e già la settimana prossima contiamo che possa muoversi qualcosa. Dobbiamo aggiungere ancora qualche under in tutti i reparti ma, se nelle prossime settimane ci saranno occasioni anche per giocatori più esperti, saremo pronti a coglierle. L'idea è quella di avere 13-14 giocatori già formati e una decina di ragazzi giovani da affiancargli che siano più pronti possibile. La Juve? Ha una squadra Under 23 nella quale vanno molti dei loro giovani più importanti, quindi diventa tutto più difficile. Detto questo, ci sono comunque tavoli di discussione aperti, quindi potrebbero anche maturare le condizioni per fare qualcosa: Cesena ha sempre un bell'appeal”.