Como, Gandler assicura: "Qui nessuno perderà il lavoro"

06.04.2020 14:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Como, Gandler assicura: "Qui nessuno perderà il lavoro"

Il 4 aprile 2019 è cominciata l'avventura di SENT nel Como. Un anno dopo il CEO Michael Gandler ha fatto il punto dalle colonne de La Gazzetta dello Sport: "Nel giro di un anno siamo tornati a essere una società rispettata e credibile, un punto di riferimento per il territorio innanzitutto. E poi, in campo, nonostante la condizione da neopromossa abbiamo cercato di costruire una squadra che guardasse più verso i playoff che alla salvezza. Nel primo anno di SENT sono iniziati i progetti di ristrutturazione dello stadio Sinigaglia, è stata creata ComoTV, è stato riattivato il legame con il territorio investendo sul settore giovanile e la squadra è stata formata da giocatori con contratti pluriennali. Nessuno perderà il lavoro e gli stipendi verranno garantiti per dipendenti e calciatori – ha concluso Gandler -. Si cercherà di preservare la base costruita finora provando a riprendere al meglio quando sarà possibile".