Coronavirus: Il prepartore del Gubbio, Romano Mengoni, è fuori pericolo

02.06.2020 14:15 di Matteo Ponciroli   Vedi letture
Fonte: Il Corriere dell'Umbria
Coronavirus: Il prepartore del Gubbio, Romano Mengoni, è fuori pericolo

Sta meglio, molto meglio, Romano Mengoni, 60 anni il prossimo 25 giugno, preparatore atletico del Gubbio. La lieta notizia arriva direttamente dalle colonne del Corriere dell'Umbria. Mengoni è stato ricoverato per coronavirus il 23 aprile al Center Covid dell'ospedale di Civitanova Marche, e da quel giorno non è più uscito anzi, è stato anche in coma farmacologico. "Da una settimana - racconta la moglie Lucia- è sveglio e può telefonare, ma ha passato momenti duri, tra la vita e la morte. Non ci spieghiamo come possa essere accaduto, non è mai uscito di casa dai giorni del virus e noi abbiamo fatto altrettanto. Siamo devoti a Santa Rita, ci ha aiutato, guarda caso l’hanno estubato proprio il 22 maggio"." Ora? Non vede l’ora di uscire -continua la moglie del preparatore- ma bisogna fare le cose con calma. Per il calcio c’è sempre tempo".