Ecco come sarà la serie C 21-22 dopo le decisioni del CONI!

26.07.2021 22:20 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    vedi letture
Ecco come sarà la serie C 21-22 dopo le decisioni del CONI!

Dopo che il CONI si è espresso sui ricorsi della società bocciate inizialmente dalla FIGC, possiamo scrivere la lista delle 60 squadre participanti alla prossima serie C. Eliminato anche il Gozzano, che ha rinunciato all'iscrizione; al suo posto abbiamo inserito il FC Messina, ma la regolarità della propria domanda di ammissione verrà valutata domani. Alcune voci danno il Picerno in C al posto dei siciliani.

Via il Cosenza (che passa in B al posto del Chievo) e via le bocciate Sambenedettese, Carpi, Novara e Casertana. Inserite al loro posto Latina, Fidelis Andria, Siena, Lucchese e Fano, ma su quest'ultima c'è il dubbio della posizione con la Pistoiese, che verrà sciolto col consiglio federale di domani.

Abruzzo: Pescara, Teramo

Basilicata: Potenza

Calabria: Catanzaro, Cosenza e Vibonese

Campania: Avellino, Juve Stabia, Paganese e Turris

Emilia Romagna: Cesena, Fiorenzuola, (neopromossa) Imolese, Modena, Piacenza e Reggiana

Friuli Venezia Giulia: Triestina

Lazio: Latina, Monterosi (neopromossa) e Viterbese

Liguria: Virtus Entella

Lombardia: AlbinoLeffe, FeralpiSalò, Giana Erminio, Lecco, Mantova, Pergolettese, Pro Patria, Pro Sesto, Renate e Seregno (neopromossa)

Marche: Fano, Fermana, Matelica-Ancona e Vis Pesaro

Molise: Campobasso (neopromossa)

Piemonte: Juventus U23 e Pro Vercelli

Puglia: Bari, Fidelis Andria, Foggia, Monopoli, Taranto (neopromossa) e Virtus Francavilla

Sardegna: Olbia

Sicilia: Acr Messina (neopromossa), Catania, FC Messina, Palermo

Toscana: Carrarese, Grosseto, Lucchese, Montevarchi, Pontedera e Siena

Trentino Alto Adige: Südtirol e Trento (neopromossa)

Umbria: Gubbio

Veneto: Legnago, Padova e Virtus Verona