Il Ravenna pesca in Serie A

12.07.2018 22:15 di Maria Lopez  articolo letto 537 volte
Il Ravenna pesca in Serie A

Il Ravenna ha comunicato che è stato raggiunto l’accordo con l’Atalanta per l’acquisizione in prestito fino al termine della stagione di Alessandro Eleuteri.

Pur essendo giovanissimo (Classe ’98) Eleuteri vanta l’esordio nel calcio che conta già nell’aprile 2014 con la maglia dei professionisti dell’Ascoli.

“Ricordo che giocavamo a Prato, era un paio di partite che andavo in panchina, ma a quindici anni ancora non mi rendevo conto dell’importanza del momento” racconta Alessandro. Dopo questo esordio la sua carriera ha preso il volo, prima nel settore giovanile della Juventus, contando anche qualche presenza nelle nazionali giovanili italiane, poi il passaggio all’Atalanta, che ancora ne detiene il cartellino. Nella scorsa stagione ha vissuto in modo più diretto l’esperienza del professionismo, nella prima parte della stagione alla Pistoiese per poi passare a Monopoli nel mercato di gennaio. “Mi sono trovato bene in entrambe le città, bel pubblico ed un bel modo di vivere il calcio che si è concretizzato in due buoni campionati".

Giocatore che si muove con disinvoltura su tutta la fascia destra, riuscendo a ricoprire più ruoli, sia come esterno basso in una difesa a 4 o 5 sia come esterno alto in un tridente, un giocatore con facilità di corsa, che attacca gli spazi e mette cross per le punte. “Arrivo con tanti buoni propositi, con la speranza di disputare un ottimo campionato sia a livello di squadra che personale, l’obbiettivo è quello di arrivare più in alto possibile. Non conosco ancora nessuno dei compagni, ma ho già sentito parlare molto bene del mister, avremo tempo da lunedì per conoscerci e lanciarci in questa nuova avventura”.