Lucchese, l'ad Vichi: "Iscrizione in Lega Pro con deroga per lo stadio"

06.07.2020 20:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Fonte: Diego Checchi - gazzettalucchese.it
Lucchese, l'ad Vichi: "Iscrizione in Lega Pro con deroga per lo stadio"

Alessandro Vichi, amministratore delegato della Lucchese, spiega qual è la situazione dello stadio Porta Elisa, una delle vicende che più stanno a cuore dei tifosi rossoneri, anche in considerazione degli impegni per la prossima stagione: "Posso dirvi che abbiamo fatto dei passi in avanti e cioè che il Comune di Lucca ha chiesto formalmente questa mattina alla commissione di vigilanza di fare un sopralluogo il prima possibile. Orientativamente ciò avverrà fra la fine di questa settimana o all'inizio della prossima. E' chiaro che il sopralluogo della commissione determinerà una nuova agibilità temporanea, agibilità che è scaduta questo 30 giugno".

"Tale rinnovo – prosegue – pur con tutti i limiti di un Porta Elisa che ormai conosciamo bene, ci permetterà di presentarci all'atto dell'iscrizione, che dovrà essere formalizzata entro il prossimo 29 luglio, con il Porta Elisa come impianto per la Serie C. A quel punto andremo a chiedere in deroga l'utilizzo del Porta Elisa per le partite casalinghe del campionato di Serie C 2020-21, con il progetto di una ristrutturazione al più presto dello stadio comunale. Per quanto riguarda l'impianto di Saltocchio a breve riceveremo la consegna delle chiavi. Con il Comune firmeremo una convenzione pluriennale perchè il nostro obbiettivo è di fare a Saltocchio un impianto in sintetico, tanto che abbiamo già chiesto un paio di preventivi. Il campo in sintetico è fondamentale per il nostro settore giovanile."