Matelica, Balestrero: «Play-off storici, ora non poniamoci limiti»

06.05.2021 00:00 di Maria Lopez   Vedi letture
Matelica, Balestrero: «Play-off storici, ora non poniamoci limiti»

Il centrocampista ligure classe 1995 Davide Balestrero ripercorre il cammino del Matelica nella regular season, conclusosi con la meritatissima conquista dei playoff.

“Un’annata molto soddisfacente – ha dichiarato Balestrero – sia come squadra che a livello personale. Ho fatto anche il mio record di gol (6), peccato perché potevano esserne anche qualcuno in più, ma va bene così. Sia in campo con il modo di giocare del mister, sia fuori, con la Società e la città, mi sono trovato benissimo. Un ambiente genuino, un grande lavoro quotidiano ed un gruppo sempre compatto sono state le armi che ci hanno permesso di centrare un risultato storico”.

“Arrivare ai play-off – ha proseguito l’ex Arzignano – ad inizio stagione poteva sembrare un traguardo impensabile. Il nostro cammino, iniziato con la bellissima vittoria di Trieste,  è stato costante ed i 28 punti messi insieme sia nel girone di andata che in quello di ritorno stanno a testimoniarlo. Ora parte un nuovo torneo. Dove possiamo arrivare non lo so, di certo vogliamo fare il meglio senza porci limiti”.

“Domenica affronteremo la Sambenedettese  – ha concluso il centrocampista – una squadra forte e caparbia, costruita per stare in alto, con un organico di altissimo livello ed un bravo allenatore. Purtroppo nel corso del campionato ha avuto problemi societari. I giocatori in queste condizioni difficili si sono compattati ed hanno tirato fuori tanto orgoglio riuscendo a dare del filo da torcere a tutti. Sarà di certo una gara ostica”.