Matelica, il ds Micciola: «A noi non ha mai regalato niente nessuno»

25.02.2021 17:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Matelica, il ds Micciola: «A noi non ha mai regalato niente nessuno»

“E’ un momento negativo – ha dichiarato il DS del Matelica Francesco Micciola – lo dicono i numeri. Sono però sicuro che restando uniti e mettendoci quel qualcosa in più riusciremo a superarlo. Nelle ultime gare abbiamo raccolto poco rispetto all’impegno e ai risultati precedenti. Purtroppo, possono capitare momenti del genere, ne siamo sempre stati consapevoli, succede in ogni categoria.”.

“Siamo una squadra neo-promossa - ha argomentato il DS – e con una delle età medie più basse del girone. Momenti simili fanno parte anche del fisiologico percorso di crescita di una squadra, ma con unione, equilibrio e professionalità sapremo volgere in positivo anche quegli episodi negativi che in questo momento ci stanno pesando. A noi non ha mai regalato niente nessuno. Tutti insieme, continuando sempre a credere nel nostro cammino, e mettendo in campo la giusta dose di ferocia e determinazione, sapremo reagire”.

“Se ragioniamo con il noi e non con l’io – ha proseguito Micciola –ne verremo fuori bene. Nel calcio non ti devi mai adagiare, devi sempre stare sul pezzo. Solo così si ottengono i risultati, impegnandosi e lavorando sodo giorno dopo giorno. Dobbiamo mettere sicuramente più cattiveria e più attenzione nei particolari. I ragazzi non hanno mai fatto mancare l’impegno, ma possono e debbono dare da qui alla fine quel qualcosa in più che poi la domenica si trasformi in qualcosa di positivo. In loro c’è rammarico, ma anche una grande voglia di tornare a far bene”.

“Il prossimo obiettivo – ha concluso Micciola - è la partita con la VirtusVecomp Verona. Sicuramente sarà una gara difficile, ma se la affronteremo con l’attenzione e la determinazione di cui siamo capaci, potremo portare a casa un risultato positivo. La squadra di mister Fresco, vero motore di questa realtà, sempre capace di compattare l’ambiente, sta facendo un buonissimo campionato e merita tutti i punti che ha. Ha tanti giocatori di valore e giovani validi.  All’andata mi impressionò per tenacia. Sono diversi anni che milita in questa categoria e si sta consolidando. Per noi sarà una sfida tosta, ma ho piena fiducia nei ragazzi e nello staff e sono sicuro che, se saremo capaci tirare fuori quel qualcosa in più, potremo far bene”.