Monza, Galliani all'attacco: "Non accetteremo mai di restare in C"

08.04.2020 19:00 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Fonte: tuttoc
Monza, Galliani all'attacco: "Non accetteremo mai di restare in C"

Ospite della trasmissione 'Tutti Convocati' su Radio 24, l'amministratore delegato Adriano Galliani commenta le ultime novità riguardanti il Monza e lo stato attuale del calcio: "Non accetteremo mai di rimanere in C perché questo campionato lo abbiamo vinto e se accadesse ricorreremmo ovunque. Non è pensabile che il Monza possa rimanere in C dopo tutto quello che abbiamo fatto. Abbiamo 16 punti di vantaggio sulla seconda in classifica e 11 giornate da giocare. Speriamo che si possa concludere il campionato e che ci venga riconosciuto questo vantaggio abissale", il categorico pensiero dell'ex Milan riportato da TMW. Il dirigente dei brianzoli affronta poi il tanto discusso tema degli stipendi: "Serve lavorare caso per caso 1:2000 è il rapporto fra il calciatore più pagato della Serie A e quello che guadagna meno in Serie C. E’ impossibile lavorare con uno stesso metodo. Serve trovare una soluzione in base alle varie realtà. In Serie C il 70% dei calciatori guadagna meno di 50mila euro lordi. Non serve una manovra di sistema, ma qualcosa di mirato".