Novara, il ds Urbano: "I medici sono stati chiari: protocollo inapplicabile"

21.05.2020 15:15 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Novara, il ds Urbano: "I medici sono stati chiari: protocollo inapplicabile"

"Siamo tornati al punto di partenza e non è stata ancora presa una decisione definitiva. Intanto il tempo passa e non si può programmare. Come club non possiamo fare altro che organizzarci per l’eventuale ripresa. A Novarello si possono compiere gli allenamenti individuali. Li consideriamo facoltativi". Orlando Urbano, direttore sportivo del Novara, interviene così - dalle colonne de La Stampa - nel dibattito che si è acceso all'indomani della decisione del Consiglio federale di far terminare i campionati di tutte e tre le categorie professionistiche. Martedì i giocatori azzurri hanno ricevuto le linee guida della società per partecipare a queste sessioni. "Chi è rimasto in città ha cominciato a svolgere i test e potrà andare in campo seguito dai responsabili sanitari. Sull’inapplicabilità del protocollo per gli allenamenti di squadra però i medici erano stati chiari. Non ci resta che attendere e in caso di ripartenza farci trovare pronti".