Paganese, è Spighi il mister X: si prova a chiudere

03.09.2019 11:05 di Stefano Sica   Vedi letture
Paganese, è Spighi il mister X: si prova a chiudere

È Mirco Spighi, classe '90, il tassello mancante della Paganese per completare il roster da mettere a disposizione di Alessandro Erra. Proprio il tecnico salernitano, nel post partita col Monopoli, aveva parlato di elemento capace di ben comportarsi sia come mezz'ala sia come quinto a destra nel 3-5-2. Un identikit che corrisponde alla perfezione alle caratteristiche del giocatore romagnolo, rimasto svincolato dopo l'ultima annata a Teramo condita da 32 presenze e una rete (quella di apertura nel 2-1 casalingo al Ravenna). Peraltro quella di Spighi non è una idea last minute, ma una pista battuta già da diversi giorni dopo la rinuncia forzata a Simone De Marco, il quale aveva optato per l'Avellino. Anche nell'estate del 2015, il giocatore trovò squadra praticamente sul gong. A prenderlo fu la Spal, a cui, con 20 presenze e due gol, non fece mancare il suo contributo decisivo per approdare a braccetto in serie B. L'anno successivo Spighi fu riconfermato, per poi essere dirottato a Teramo a gennaio. Solo sette apparizioni per lui, che fu costretto a godersi da lontano la festa per la storica promozione in A dei suoi ex compagni.