Piacenza, Franzini: "Soddisfatti della vittoria nel derby e del primo posto in classifica"

12.11.2018 18:45 di Ermanno Marino  articolo letto 53 volte
Fonte: tuttomercatoweb.com
Piacenza, Franzini: "Soddisfatti della vittoria nel derby e del primo posto in classifica"

Arnaldo Franzini, tecnico del Piacenza, presente a Coverciano in occasione del premio Panchina d'Oro, intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com è tornato sulla vittoria nel derby: "Siamo soddisfatti sia per il successo che per il primato in classifica. Il derby non è mai una partita come le altre, un po' per la rivalità, un po' per la gente, ed è sempre stata una partita con delle insidie. Si è visto ad inizio gara. Noi siamo stati bravissimi perché rimediare allo svantaggio iniziale quasi immediatamente non era facile, poi siamo riusciti a ribaltarla e chiuderla con autorità". Qual è il prossimo step nel processo di crescita della squadra? "C'è sempre da migliorare, dobbiamo riuscire ad andare avanti così. Dobbiamo guardare una partita alla volta, la squadra lo sta facendo, cercando di riuscire a mantenere questo ritmo incredibile". Una squadra del girone che l'ha colpita particolarmente, che la spaventa tra virgolette per il primato? "Devo dire che ce ne sono tante. Novara, Pisa, Entella. Ma quella che mi sembra più forte sotto l'aspetto sia mentale che agonistico è la Pro Vercelli". Si è chiusa almeno a livello sportivo la querelle sulla Serie B a 19 e i ripescaggi. Per certi versi un sospiro di sollievo, per altri c'è chi l'ha visto come un sopruso, come una violazione delle regole. "Sono orientato per il secondo punto di vista. Forse non è stato fatto tutto nel modo regolare. E' anche vero che siamo arrivati ad un punto in cui era difficile ristabilire tutto, viste le tante gare da recuperare. Spiace per quelle società che non sono potute tornare nelle categorie che ambivano".