Piacenza, mister Scazzola: «Ora pensiamo alla salvezza diretta»

14.04.2021 00:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com Twitter:    Vedi letture
Piacenza, mister Scazzola: «Ora pensiamo alla salvezza diretta»

Cristiano Scazzola, allenatore del Piacenza, ha parlato del suo primo periodo in biancorosso: "Non è questione di dove si guarda, piuttosto dobbiamo sì pensare a dove siamo adesso ma senza dimenticare la situazione da cui siamo partiti. Quando sono arrivato a Piacenza avevo davanti 18 partite e una squadra che era a un passo dall’ultimo posto e a -7 dalla salvezza diretta - dice a sportpiacenza.it -. Se ti trovi in una situazione del genere non ti puoi permettere molti calcoli, l’unica ricetta per uscirne è quella di ragionare partita dopo partita, senza guardare più in là della domenica successiva. Quindi guardo ancora partita dopo partita. Non abbiamo la certezza matematica della salvezza diretta, che sarebbe il terzo obiettivo di questi ultimi tre mesi, perciò la mia testa e quella dei ragazzi è unicamente alla gara contro l’Albinoleffe. Prima raggiungiamo l’ultimo obiettivo prima possiamo pensare ad altro. Quando sono arrivato, come detto prima, non avevo molti calcoli da fare e perciò ci siamo posti dei paletti da raggiungere".

Continua: "Prima dovevamo allungare sull’ultimo posto, che era l’unico a portare alla retrocessione diretta. Una volta raggiunto questo margine, allora, abbiamo pensato ad allungare per metterci in una posizione che ci avrebbe garantito di disputare i playout quantomeno in posizione di favore, cioè con il pareggio a disposizione e comunque su due gare. Anche questo obiettivo l’abbiamo raggiunto due domeniche fa. Ora pensiamo alla salvezza diretta, quando ce l’avremo definitivamente in mano potremo parlare di altro. Senz’altro la partita contro la Pergolettese aveva un valore triplo in termini di classifica, al pari di quella ottenuta in casa della Pro Sesto, tuttavia finché non c’è la matematica a supportarci non dobbiamo pensare a cose diverse".